T1 - Il Villaggio di Hommlet

13a Sessione - Conclusione Villaggio di Hommlet

18° GIORNO DEL MESE DI KYTHORN (GIUGNO)
Sera

Dopo l’attivazione della trappola da parte di -Rekadar- il gruppo ha tempo di prepararsi e tendere un’imboscata agli gnoll.
-Talkin- e -Haplo- provano a farne inciampare uno all’entrata nella stanza ma la scena è tragicomica e si conclude con -Haplo- sdraiato a pelle d’orso all’interno della stanza, il combattimento è abbastanza rapido e violento, 4 gnoll muoiono in pochi minuti e un quinto viene preso prigioniero da -Rekadar-.

zzgnoll.jpg

Dopo aver spostato i cadaveri e provato ad interrogare lo gnoll (che non parla la lingua degli umani) il gruppo decide di spostarsi per esplorare il resto del sotterraneo ma dopo poco sentono i passi di alcune pesanti bestie nel corridoio.
-Lindir- si sporge e riesce a vedere dei grossi Bugbear che parlano tra loro.
-Talkin- decide di tendergli un’imboscata con il fuoco greco.
Il gruppo di mostri viene quasi dimezzato e in pochi minuti anche loro vengono sconfitti, anche grazie ad un attacco furtivo di -Lindir- e ad un incantesimo di Sonno lanciato da -Falin-.

bugbear.jpg

-Rekadar- prova a stordirne uno per interrogarlo ma il gruppo decide (senza troppe cerimonie) di ucciderli tutti.

L’esplorazione prosegue nella stanza adibita a dormitorio per gli gnoll, dove il gruppo recupera alcune monete e tesori.

L’ultimo corridoio da esplorare presenta una porta. Dietro la porta si cela la più grande sfida ad ora per il gruppo di avventurieri.

-Rekadar- lega lo gnoll prigioniero alla maniglia della porta mentreZert apre la porta e si trova davanti alcuni uomini, con lo sguardo perso nel vuoto.
Il primo di questi uomini prende un corno che ha al suo fianco ed inizia a suonarlo, un suono basso e cupo esce dallo strumento.

corno.jpg

Dietro di lui continuano a presentarsi altre guardie, tutte con il simbolo dell’occhio sull’armatura.

Il combattimento è sanguinoso e molto lungo…

-Rekadar- nel mezzo della battaglia colpisce a morte anche Zert, lasciando quindi irrisolti tutti i dubbi sul mercenario.

-Talkin- uccide molti nemici, ma viene ferito più volte e deve ritirarsi momentaneamente dal combattimento, mentre -Haplo- non riesce mai a colpire ma non subisce comunque alcuna ferita.
-Falin- grazie all’incantesimo Mani Brucianti uccide ben 4 guardie.

Un’improvvisa oscurità alla fine del corridoio svela la presenza di un incantatore, infatti gli avventurieri sentono oscure parole magiche ma continuano a non vedere nulla.

-Falin- legge da una delle sue pergamene l’incantesimo Nube Maleodorante e la zona di oscurità diventa piena di veleno.

-Talkin- di colpo decide di tuffarsi nell’oscurità e lottare contro l’invisibile avversario. Superata la zona di buio (e veleno) si ritrova davanti ad un chierico

Lareth Il Bello

lareth1.jpg

-Talkin- era già ferito gravemente ed un colpo del Bastone Magico del chierico lo riduce in fin di vita e sviene.

Uccise tutte le guardie -Rekadar- corre oltre l’oscurità e trova Lareth Il Bello con un coltello alla gola di -Talkin-, che sembra svenuto.

Chiamandolo per nome, il chierico chiede a -Rekadar- di andare a chiamare il resto del gruppo. Il grosso guerriero torna indietro e chiama tutti gli altri.
-Falin- usa una sua pergamena di Volare ma continua a camminare, così da ingannare Lareth.

La stanchezza dei combattimenti si fa sentire e Lareth tiene in scacco tutto il gruppo usando un incantesimo di Bloccapersone.

-Haplo- prova a reagire ma scopre presto che è troppo anche per un guerriero come lui e, per evitare che il suo amico -Talkin- venisse ucciso, lascia andare via il malvagio chierico.

CONCLUSIONE

Diversi minuti dopo, finito l’effetto dell’incantesimo di Lareth il gruppo prova ad inseguirlo ma trova il cadavere dello gnoll, sgozzato e dopo pochi metri il corpo di -Talkin-, sanguinante, che sembra non stia respirando…

Il gruppo cerca indizi perquisendo tutti i cadaveri e cercando nella stanza del chierico trovano una pergamena, che Lareth stesso sta provando a tradurre da un linguaggio oscuro

Lettera_a_Lareth.png

Clicca per scaricare la lettera.

Tra le varie carte, trovano anche una mappa che disegna una cittadina vicina ad un fiume

mappa.png

DUNGEON

Luci_Moathouse_small.jpg

TESORI

Monete di vario taglio per un valore totale di 1600 mo.
Uno scudo magico ( + 1 )
Un coltello d’argento
Una spada corta magica ( +1 )

3 bottiglie di vino pregiato, 1 bottiglia di liquore (100mo a bottiglia se vendute)

Comments

Madteo

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.